Communicate your buildings performances Subscribe to the newsletter
 
 

Participants


Città di Mendrisio
Switzerland - 12 000 inhabitants



Presentation of the organisation:

Mendrisio da vivere e da abitare


Risultato dell’aggregazione di più comuni, la città di Mendrisio ha mutato volto e il rafforzamento territoriale è solamente la premessa per un allargamento di orizzonti, innanzitutto mentali, verso una visione unificata e condivisa della regione. Mendrisio è oggi, grazie anche alla presenza del campus dell’accademia di architettura, un laboratorio di progetti e di idee finalizzati alla visione di una regione unita dai medesimi interessi da difendere e dai medesimi problemi da risolvere. L’unione delle forze è la via intrapresa per incrementare lo sviluppo, e quindi il benessere, e per salvaguardare il patrimonio territoriale, economico, sociale, culturale da consegnare alle future generazioni.

Economia e industria
Posizionata sull’asse nord-sud, tra i due grandi poli economici di Lugano e Milano, Mendrisio gode di una localizzazione strategica. Nella città sono insediate oltre novecento imprese che offrono un impiego a più di dodicimila persone. La maggiore concentrazione artigianale, industriale e commerciale si trova tra Mendrisio e Rancate, nelle zone San Martino e “La Rossa”. Questa parte di fondovalle rappresenta il polo economico trainante della regione.

Ambiente
Il dinamismo economico di Mendrisio provoca alcuni inconvenienti dal punto di vista della viabilità. Gli attori economici sono inevitabilmente anche attrattori di traffico. La rete viaria e il concetto di mobilità necessitano fortemente di essere ridefiniti per ovviare al collasso e alla minaccia ambientale che oggi incombono tangibilmente sulla regione. Mendrisio sta reagendo in modo incisivo attraverso una serie di iniziative. La politica comunale è attenta, tra l’altro, all’impiego delle energie alternative e rinnovabili, agendo per esempio sugli stabili pubblici per raggiungere gli standard Minergie. Grande attenzione anche nei confronti della mobilità lenta e sostenibile con progetti che promuovono l’uso della bicicletta e del mezzo di trasporto pubblico. Un ruolo pionieristico è stato svolto da Mendrisio anche nell’ambito dei veicoli elettrici. Scelte che hanno valso alla città dei riconoscimenti internazionali come il label «Città dell’energia» e il più recente marchio «Cittaslow» che promuove una cultura del buon vivere e della godibilità.

Città dell’energia
Mendrisio è stato il primo comune ticinese a ottenere nel 2003 il label «Città dell’energia», un marchio di qualità conferito a livello svizzero dall’Associazione Città dell’energia. Questo attestato premia i comuni che attuano una politica sostenibile nei settori dell’energia, della mobilità e dell’ambiente. La certificazione non ha carattere definitivo, ma fa parte di un processo globale di continuo miglioramento. L’adesione all’iter di certificazione è facoltativo, ma vincola poi il comune al raggiungimento di determinati obiettivi.

Cittaslow
Mendrisio è la prima città svizzera ad avere ottenere nel 2008 la certificazione «Cittaslow». Si tratta di un riconoscimento conferito dall’associazione internazionale di cittaslow alle città con meno di 50 mila abitanti che si impegnano a migliorare i servizi e la godibilità della città all’insegna dell’«economia della lentezza» e del «buon vivere». Abbracciare la filosofia di cittaslow significa offrire un nuovo modello di città, basato sui ritmi lenti e sostenibili. Si cerca quindi di proporre un modo di vivere meno frenetico, più umanizzante ed ecologicamente corretto, più solidale e rispettoso delle peculiarità locali.


Mendrisio

Popolazione 12 000
Sindaco Carlo Croci
Altitudine 354 mslm
Superficie totale 2'158 ha
Numero di imprese 949
Posti di lavoro 12 388





Actions implemented in the field of building performance:

Dagli anni ’90 in poi è iniziata la migrazione dall’olio combustibile, che è stato dapprima sistematicamente sostituito con il gas naturale e oggi è in corso la conversione verso le energie rinnovabili, tramite pompe di calore aria acqua o geotermiche.

Dal 1995 è stata progressivamente introdotta la contabilità energetica degli edifici per quanto riguarda il fabbisogno di calore, di energia elettrica e di acqua.

Nell’ambito delle attività di Città dell’energia è in corso il progressivo risanamento degli edifici con i più moderni standard energetici. In particolare sono quasi terminati i risanamenti energetici secondo gli standard Minergie dell’asilo nord MINERGIE TI-247 e per il contro giovanile EX-FOFT Minergie TI-240 (http://www.minergie.ch/lista-edifici.html ).

Per i nuovi edifici vengono anche adottati gli standard Minergie come nel caso dei nuovi edifici per appartamenti sociali della città o addirittura Minergie-P come nel caso del nuovo centro di pronto intervento progettato da Mario Botta quale sede di pompieri, polizia e protezione civile.

Per la produzione di acqua calda vengono sistematicamente sostituiti gli impianti esistenti con sistemi dotati di collettori solari e si stanno pianificando le predisposizioni dei tetti per sistemi fotovoltaici. Nell’illuminazione degli autosili si stanno sostituendo i tubi al neon con i nuovi tubi a LED ad alta efficienza energetica e di lunga durata.




Number of buildings involved up to now:


Day nursery / Kindergarten
General school
Professional school
Administrative building
 11
 4
 
 13


Swimming pool
Sport hall
Social / Cultural building
Depot
 
 7
 13
 8


Health centre
Rescue centre
Multi-residential
 
 
 4


Individual house
Commercial
Restaurant
Industry/Industrial
 
  1
 
 




Contact:M. Mario Briccola
Department:Ufficio tecnico

Adress:

Via Municipio 13
CH-CH-6850 Mendrisio
http://www.mendrisio.ch

<< Back




5 janvier 2017
PETITION : Display label as an energy performance certificate
 
24 novembre 2016
The low-carbon future starts in buildings : Display® Campaign presented at COP 22
 
8 avril 2016
Energy performance label : Finnish cities support the Display label and call for clearer rules for the voluntary EU scheme
 
25 février 2016
Display® in the Maghreb
 



Is collective membership possible ?
Who can participate in the Display® Campaign ?
Who can participate in the Display® Campaign ?
Is collective membership possible ?
Can I see who is already a member of the Display® Campaign ?
What do I need to do to join Display® ?
How much is the membership fee ?
How is the Display® fee calculated ?
What are the benefits of joining the Display® campaign ?
How can Display help me with my communication campaign?


 
ENGLISH | DEUTSCH | FRANÇAIS
You are here: > English > Display in a nutshell > JOIN DISPLAY
Your communication campaign
PREPARE COLLABORATE IMPLEMENT PROMOTE EVALUATE
Display in a nutshell
ABOUT
ABOUT
The Campaign
Partners
The EPBD
Display adaptation
Software
Blog
JOIN DISPLAY
How to participate
Participation fees
Network
PARTICIPANTS
Participants
Users Clubs
Communication tools
Examples to follow
MEDIA
Newsletter
Photos and videos
Media coverage
Methodology
Documentation
Communication download
Downloads
SHINING EXAMPLES
Shining Examples
What is the TCA Award?
Shining Examples
TCA Award Ceremony 2011 - Brussels (BE)
Building statistics poster
Exhibition Gallery
Videos
History
www.energy-cities.eu
Campaign coordination: Energy Cities - 2, chemin de Palente - 25000 Besançon
Contacts:
Peter Schilken - Tél. : +49 7661 98 26 14 - Olivier Lagarde - Tél. : +33 3 81 65 37 90

RSS Help | Contact | Partners | Credits | Legal
With the support of